Musicisti a Londra

Suonare in jam session

Confrontarsi con altri musicisti per crescere e forse trovare il successo.

Londra non è meta solo di quegli italiani che siano alla ricerca di occasioni di lavoro o di quelli studenti che vogliano perfezionare la lingua inglese. La capitale dell’Inghilterra infatti da molti anni è l’approdo di una terza direttrice del pellegrinaggio italiano: quella dei giovani musicisti, solisti o band, che vanno a Londra per cercare il successo.

Certo, perché suonare per strada in Italia o suonare nei locali italiani, non è la stessa cosa che suonare nelle strade di Soho e nei locali della city!

Molte sono le opportunità che Londra riserva ai musicisti in erba. Basta saperle coglierle. Suonare in jam session non è impossibile a Londra. Nella capitale mondiale della creatività e della stravaganza, non occorrono file burocratiche e attese infinite: è sufficiente sapersi mettere in gioco. Per farlo basta far suonare la propria band musicale in una strada di Soho o di Piccadilly e aspettare di essere notati e chiamati. Oppure farsi avanti direttamente. Bussare alla porta di tanti locali e pub, sconosciuti negli anni passati e diventati poi famosi perché le attuali stelle del pop o del rock sono passate dai loro palchi per suonare in jam session prima di sfondare. Oppure hanno sfondato proprio perché sono passate da quei locali, suonando il proprio pezzo dinanzi alla persona giusta. Sono i cosiddetti open mics, le serate in cui tutti possono suonare, seguendo l’ordine di arrivo.

Molti pub e locali sono divenuti famosi e conosciuti dai tanti gruppi di musicisti che affollano il panorama di chi vuol emergere in Italia, grazie alle opportunità degli open mics. I nomi: The Burfly Club a Camden (locale che ha visto sul palco uno sconosciuto gruppo detto Oasis), The dublin castel, regno della musica dal vivo, sempre a Camden, 12 Bar al centro di Londra in Denemark street. Se invece siete amanti dalla mai sopita musica Punk, il consiglio è quello di andare all’ Hope and Anchor, locale in cui iniziarono a suonare i The Clash. Tutti locali in cui può avvenire l’incontro in grado di lanciare la vostra band.
Le nostre sono solo dritte. Il consiglio per tutti i musicisti che vogliano mettersi alla prova con la jam session nei locali che fanno concerti dal vivo è quello…di avere tanta faccia tosta e umiltà.

Londra è magica. Gli open mics un’ottima occasione!

Hai già trovato la tua sistemazione ideale? Dai un'occhiata anche alle offerte di:

Hotel a Londra


proposti dai maggiori portali del settore. PS: non siamo in alcun modo collegati alle offerte, nè a chi li propone
Ci limitiamo a cercare le offerte in rete e ad organizzarvele in un pratico elenco; stà a voi sceglierle e soprattutto verificarne l'attendibilità.
Non possiamo garantire che i dati siano corretti o aggiornati, questo sito è scritto da appassionati non professionisti e viene aggiornato saltuariamente.